La nostra storia









Una fattoria di famiglia tramandata di generazione in generazione.

Nel diciannovesimo secolo, sotto il regime napoleonico, al tempo della campagna italiana, uno degli antenati della famiglia Gasquet (André Falcon) lavorava come tesoriere per il governo.

Vive a Marsiglia ed è costretto a viaggiare molto spesso in Italia per pagare i soldati e gestire le spese di questa campagna.

Per fare questo, decide di acquistare terreni nel mezzo della sua lunga strada per l'Italia. Fu allora che individuò il piccolo villaggio di Ramatuelle e decise di costruirvi una casa per la sua famiglia.

All'inizio non c'era cultura. Quindi, nel 1920, dopo la prima guerra mondiale, la famiglia Gasquet decise di piantare viti su 2 ettari che si svilupparono nel tempo per raggiungere oggi un'area di 50 ettari.